Hello

Le società farmaceutiche applicano prezzi eccessivi per i vaccini COVID-19 mentre i paesi ricchi bloccano la strada più rapida ed economica per la vaccinazione globale.

La People's Vaccine Alliance (PVA) con UNAIDS e 70 altre organizzazioni, tra cui Oxfam ed Emergency, ha pubblicato un rapporto secondo il quale le grandi imprese farmaceutiche (Big Pharma) avrebbero lucrato pesantemente sulla produzione dei vaccini.

L'Italia avrebbe potuto pagare 4 miliardi di euro in meno. Covax, (istituzione dell'OMS che si preoccupa della fornitura dei vaccini a paesi poveri), avrebbe potuto risparmiare 20 miliardi euro in meno.