Sabato 6 marzo in Costa d’Avorio si è tornati alle urne per eleggere i deputati all’Assemblea nazionale. Elezioni importanti per “contrastare” lo strapotere del presidente Ouattara e del suo partito. Lo scrutinio avviene a 4 mesi dalla contestata elezione presidenziale la cui campagna elettorale era stata macchiata da violenze (link all’articolo da Nigrizia©).

In Costa d'Avorio le elezioni parlamentari potrebbero costituire un altro casus belli, a seconda di come l'opposizione decide di affrontarle.

Leggi qui la situazione dieci giorni dopo.

Con dieci elezioni presidenziali e persistenti problemi di governance, il continente africano deve affrontare un altro anno difficile.

Per il 2021 sono previste non meno di 10 elezioni presidenziali: in Benin, Capo Verde, Ciad, Gambia, São Tomé e Príncipe, Somalia, Sud Sudan, Repubblica del Congo e Zambia. Anche l'Etiopia sta avendo importanti elezioni generali (link articolo ISS©).

© 2021 by McAComonlus

  • Facebook

Medici con l'Africa Como onlus svolge attività con CUAMM Medici con l'Africa Padova